In Vacanza a Fiesole

Trekking sui Colli Fiesolani

Per chi ama il contatto con la natura troverà nei Colli Fiesolani molti itinerari e percorsi con scorci interessanti, panorami da assaporare, ognuno con le sue caratteristiche storiche uniche della zona Toscana.

Qui di seguito una proposta di alcuni percorsi interessanti che hanno come base di partenza la citta di Fiesole dove potrete alloggiare comodamente al nostro Hotel Villa Bonelli.

Percorsi per amanti del treklking nel verde dei boschi fiesolani:

La Via degli Dei

Percorrere la “Via degli Dei”, scoprendo a piedi l’Appennino Tosco-Emiliano con le sue distese collinari tra Bologna e Firenze, è un’esperienza indimenticabile; arrivare a piedi nella magia del borgo di Fiesole e ricevere all’Hotel Villa Bonelli la “punzonatura” — il timbro di passaggio del percorso della Via — è un traguardo irrinunciabile!
Possiamo fornirvi tutte le informazioni su questo leggendario percorso e sulle – altrettanto affascinanti – passeggiate dei dintorni delle colline fiesolane, possiamo fornirvi i bastoncini per il nordic walking o indicarvi i più impegnativi percorsi da runners; potete poi optare per una vacanza in pieno relax all’insegna della natura e della scoperta dei sapori locali attraverso le degustazioni di prodotti tipici della cucina fiorentina.

Salita all’Acropoli

Il tragitto prevede l’ascesa da Piazza Mino da Fiesole, punto centrale della città, al Convento di San Francesco, complesso religioso adagiato nel punto più alto di Fiesole, quello che costituiva sin dall’epoca etrusca l’Acropoli.
Molto suggestivo per fotografie panoramiche e come meta di passeggiate romantiche.

Anello della Riserva Naturale di Montececeri

Percoro in mezzo alla natura che porta sulla sommità di MonteCeceri dove nello spiazzo panoramico troverete la stele a ricordo del primo volo della “macchina volante” di Leonardo da Vinci. Lungo il sentiero si incontrano Le cave di Maiano.

La Via Vecchia Fiesolana

Si tratta dell’antica strada che da Firenze saliva a Fiesole prima di essere sostituita dall’attuale via Mantellini che si percorre in auto, il suo percorso ricalca probabilmente l’antico tracciato etrusco. Qui si trovano molte delle ville più imponenti e famose di Fiesole: nell’ordine, l’ascesa propone Villa degli Albizi, Villa il Riposo dei Vescovi , villa Rondinelli, Villa le Balze, Villa Medici detta del Belriposo e Villa Ricasoli, ospitata nei locali dell’ex convento di San Girolamo.

Da Fiesole al Bosco di Fontelucente

Il principale punto di interesse di questo persorso è Villa Peyron, dal suo favoloso giardino e dal bosco di Fontelucente. Il complesso è visitabile grazie alla Fondazione Bardini-Peyron che gestisce questo sito di interesse culturale.

Percorso panoramico urbano

Breve itinerario urbano che offre diversi punti di osservazione panoramici sulla valle, di particolare interesse l’antica chiesa di Santa Maria Primerana, il cui grazioso loggiato esterno si osserva sulla sinistra subito prima di entrare da Piazza Mino in via Verdi.

Fonte: www.fiesole.it

Prenota una camera a Fiesole

Camera Singola

singola
1 bagno
12 mq circa

Camera singola con letto alla francese, ambiente dotato di tutti i comfort per una vacanza accogliente.

Camera Standard

doppia
1 bagno
14 mq circa

Camera con arredamento classico, disponibile con un letto matrimoniale o con due letti singoli.

Camera Comfort

doppia
1 bagno
15 mq circa

Camera moderna e funzionale, disponibile con un letto matrimoniale o con due letti singoli.

Camera Superior

doppia
1 bagno
24 mq circa

Camera dalle dimensioni generose, con letto matrimoniale e piccolo salottino relax.